Loading... Prestige World
Poker News
News

ARCHIVIATO IL MARTEDI’: CI SI AVVICINA A GRANDI PASSI ALL’EXODUS 15.000GRT E AL TERMINE DELLE CLASSIFICHE TLB. LA PRIMA A TERMINARE (DOMANI) SARA’ SARZANA!

E’ passato anche il martedì sera Prestige con l’Omaha a Prato e con la Double Chance di Sarzana. Un inizio settimana tranquillo in vista dell’Exodus 15.000GRT del weekend e della fine delle classifiche TLB che tra domani e venerdì prossimo vedranno tutte le sale coinvolte.

A PRATO dopo l’Omaha Pot Limit di ieri sera, che ha attirato gli appassionati della variante e ha visto la vittoria di Maurizio Falzea davanti a Vico Piconese, ecco che stasera arriva l'”Ultra Deep”: un torneo da 30 con uno stack da 100.000 fiches! Ultime opportunità per guadagnare punti importanti per la classifica: infatti i tornei rimasti a disposizione sono tre più, appunto, il 15.000 garantito che sicuramente potrà fare la differenza e confermare o stravolgere tutti i piani di chi sta dando l’assalto alla TLB. Al momento è lotta clamorosa tra Andrea d’Arino (336 punti) e Claudio Zari (335). Da tenere d’occhio anche Paolo Coselli a 299, terzo. La lotta per il primo posto è avvincente e con piena ragione: il montepremi infattim anche questo mese sarà notevole e il bonus per il primo posto fa sicuramente gola a tutti. Comunque, ribadiamo per l’ennesima volta, un peso enorme ce lo avrà sicuramente l’Exodus di venerdì e sabato.

A PONSACCO nulla si è mosso e nulla si muoevrà considerando la serata di riposo. Si ripartirà giovedì con il penultimo torneo valevole per la classifica in vista del 2.000GRT di venerdì (punti doppi). Nella TLB adesso è lotta a tre tra Mustapha Er-Rebh (196 punti), Vasile Focsaneanu (190) e Giovanni Bonsignori (171). Lotta anche nelle retrovie per entrare nei primi 27.

A SARZANA giocato il Double Chance del martedì, stasera torna la variante “6-Handed” 1.000GRT. Anche qui è il penultimo appuntamento, prima del torneo di domani che chiuderà la classifica TLB. Vnerdì infatti partono le “Cchristmas Series” con classifica invernale a parte. Qui la classifica è molto corta e vede in testa Diego Tonlorenzi (149) davanti a Marco Menotti (145) e Marco Ferrari (140). Loro tre si giocheranno la leadership della TLB di Novembre della sala ligure.

A MONTECATINI l’Add-On Fixed del martedì ha portato punti e vittoria a Endri Keqani davanti a Rossana Meschini e Erind Biba. Per chiudere la classifica TLB mancano ancora quattro tornei ma sembra veramente arduo immaginare che Mino Pileri non trionfi da leader in questo mese di novembre dall’alto dei suoi novantasette punti di vantaggio sul secondo in classifica. Da qui alla fine della settimana, comunque, previsti i canonici tornei (Fixed 500GRT, Button Ante 500GRT, Friday 800GRT e Saturday 500GRT).

A CASTELFIORENTINO si chiude la settimana di novembre e, insieme, la classifica TLB della sala. Stasera lo “Starter” da 35 garantirà 300 al primo, mentre venerd’ il Friday Night Show da 50 assegnerà punti doppi alla classifica e 600GRT al primo. Due appuntamenti da non mancare dunque, sia per il montepremi che per i punti da assegnare. Infatti la classifica può ancoea dire molto: al momento è in testa David Nesi (115 punti) di un niente su Roberto Baragli (112). Insieme ad Alessandro Innocenti (100) si giocheranno il primo posto e la posizione da chipleader per la finale che si disputerà il 5 dicembre.

A CECINA ci si prepara al weekend di festeggiamento. Si parte stasera con il Serale (punti doppi) e si continua venerdì con il “Friday” da 30. Fari puntati però per la sala di Montescudaio sabato 1 dicembre con il Quarto Anniversario dall’inaugurazione. Per l’occasione gli organizzatori proporranno un 2.000 garantito da 60 (con Special Price 50 per chi si prenoterà entro le ore 18 del giorno stesso) e 30.000 di stack. L’evento sarà una delle ultime occasioni per Zuffi e Fabozzi di insidiare la leadership della classifica TLB (che terminerà venerdì 7 dicembre) di Gianni Casini, al momento in vantaggio rispettivamente di 35 e 51 punti.