Loading... Prestige World
News

PASSATO IL BEL WEEEKEND PRESTIGE: NE “LO SQUALO” DI SABATO DOMINANO IN FONDO I RAGAZZI DELLA CIPO’S ACADEMY!!! OTTIMA PRESENZA E ATMOSFERA A PRATO. SERATE DA CLASSIFICA ANCHE A PONSACCO E MONTECATINI. SI CHIUDE IL 2018 A CECINA CON LA FINALE VINTA DA PARRI

Archiviato il weekend Prestige con un ottimo risultato: sia il “The Bull” (ormai diventato appuntamento fisso del venerdì sera) che “Lo Squalo” hanno raggiunto i propri obiettivi. Ci si avvicina a grandi passi a Natale con l’evento programmato per il 20-22 dicembre, per le “Christmas Series” di Sarzana e, soprattutto, per il grande torneo che si terrà a metà gennaio: la data è certa, e altri dettagli verranno forniti a breve. A Cecina si è chiusa la TLB dopo molti mesi di eventi.

A PRATO quindi doppio importante appuntamento nel weekend. Si è cominciato con il “The Bull 3.000GRT”: 108 le entries e un bel risultato per un torno con Special Price 20 per i players accorsi. Ha vinto Filippo Giangreco con Paolo Fanucci secondo e Vincenzo Damato terzo. Un torneo, il “The Bull” interessante, piacevole e alla portata di tutti.
Il piatto forte però naturalmente questa settimana era “Lo Squalo 7.000GRT”, passato dal lunedì al sabato sera. Le entries totali sono state 167 e anche qui si è avuto un bel risultato in termini di presenze, gioco e atmosfera. In fondo arrivano Emiliano Berrettieri, Federico Cipollini, Daniele Bettazzi e Lorenzo Iaquinto per un notevole exploit dei ragazzi “terribili” della “Cipo’s Academy” provenienti da Sarzana e guidati proprio dallo stesso Cipollini. La truppa ligure quando si muove offre sempre ottimi spunti e risultati.
Infine domenica il Sunday 1.000GRT è stato vinto da Gesumino Pileri davanti a Antonio Murano e Cinzia Lupori.

Nella classifica TLB generale del mese di Dicembre (in attesa della finale di Novembre prevista per MERCOLEDI’ 12 DICEMBRE alle ore 21:30) vede in testa Paolo “Pallottino” Campani con leggero margine su Honglei Zhang. Terzo Felice Delfino.

Fari puntati ora su questa settimana con il Satellite IPS 200.000, la Finale TLB, il “The Bull 3.000” e il “SuperBowl 5.000” nel weekend.

A PONSACCO l’evento di punta settimanale, il Friday 2.000GRT, ha visto 40 entries totali e la vittoria di vasale Focsaneanu. Sul podio si sono piazzati Gherardo Francesconi e Danilo Giachetti. In classifica generale è Andrea Bravi a condurre con leggero margine sul player rumeno Focsaneanu. Terzo Tosi.

A MONTECATINI i due tornei del weekend, valevoli per la classifica di dicembre: il Friday è stato vinto da Fernando Basile (davanti a Perone e Magrini) mentre il Saurday ha visto imporsi Marcheschi e De Cesare. In classifica guida Marco “Petit” Magrini, seguito a breve distanza da Alessandro Shahaj. Terzo Gabriel Negura.

A CECINA infine l’ultimo appuntamento della classifica TLB del 2018 ha visto andare in scena la finale tra i migliori 20 della classifica. Ha vinto Samuel Parri davanti a Massimo Di Girolamo (secondo) e Aldo Castagni (terzo), Dietro di loro tutti gli altri tra cui Elia Zuffi (quarto), Catia Tizi (tredicesima) e Antonio Fabozzi (quattordicesimo).

A CASTELFIORENTINO invece mercoledì inizia la nuova classifica con lo “Starter”. Chiusa per manutenzione la sala di SARZANA che riaprirà martedì sera con l’evento 7 delle Christmas Series e la finale TLB di Novembre.