Loading... Prestige Events
News

WEEKEND PRESTIGE: BULL 3.000GRT E GOLDEN NUGGET 4.000 A PRATO. SI CHIUDE LA TLB A MONTECATINI. LUNEDI’ NUOVO TORNEO “MULTISTACK” SEMPRE 1.000 GARANTITO AL POSTO DEL “WTB”!!!

Nuovo weekend caldo alla Prestige, e non soltanto per le temperature che ci aspettano, ma anche per la fine di giugno, e la vista su luglio, agosto e i tornei e le novità dell’estate e dell’autunno.

Nell’Omaha giocato giovedì sera, trionfa Enrico Tondi, che bissa il successo di ventiquattr’ore prima nel “Dealer Choice”: una doppietta consecutiva tutt’altro che scontata e banale che gli permette di fare un bel balzo in classifica TLB generale.
Il weekend parte con il collaudato e apprezzato torneo del venerdì “The Bull 3.000GRT” con Special Price 20. Sabato invece c’è il “Golden Nugget 4.000GRT“, con partenza alle 17,  Special Price da 30 e livelli da 20/25 minuti. Per chi arrivasse al rientro dopo la Pausa Cena, i bui saranno 400/800 e  ci sarà la possibilità di entrare con 30.000 o 80.000 (ingresso a 80).

La novità è per Lunedì 1 Luglio: l’inizio del mese coincide con un nuovo torneo al posto del “Win The Button”. Si giocherà il MULTISTACK 1.000GRT, il cui funzionamento è presto detto. Sarà possibile entrare con 20, 30 o 40 e ricevere rispettivamente una dotazione di 20.000, 30.000 o 40.000. La differenza starà nel fatto che i tre buy-in saranno validi fin da subito, ma andando avanti nel torneo ci sarà un limite “temporale” (nello specifico sarà possibile giocare da 20 fino al terzo livello e da 30 fino al settimo livello). Il Re-Entry sarà sempre, a prescindere dal momento in cui verrà effettuato, di 30 per 40.000 di stack.

A Montecatini la settimana consegnerà i ventisette qualificati alla finale TLB di Maggio/Giugno. Essi, in base alla classifica determinata dopo l’ultimo torneo valido (Saturday Fixed 500GRT, che avrà punti doppi) si ritroveranno per la finale che si disputerà Mercoledì 3 Luglio! La classifica vede ormai nettamente in testa Marco Zanni, con Levrido Artoni secondo e Guli Lusha terzo. Molta battaglia per entrare nella finale considerando che intorno al ventisettesimo posto la classifica è ancora molto corta e incerta.